Repubblica: Regina Coeli apre le porte all’arte

Repubblica: Regina Coeli apre le porte all’arte

L’arte entra a Regina Coeli per trasformare gli spazi chiusi della Casa Circondariale romana in un vero e proprio spazio pubblico. È stata infatti inaugurata la I edizione del progetto artistico “outside/inside/out – Arte a Regina Coeli”. Tre artiste, fotografe e video-maker di cultura, stile, linguaggio e formazione differenti hanno collaborato con i detenuti per la realizzazione di interventi artistici permanenti, realizzati sulle pareti interne del carcere. Opere a più mani quindi, effettuate con linguaggi e tecniche diverse, dall’iconismo grafico e street di Pax Paloscia, alla pittura espressiva di Laura Federici e al collage materico e multi-visuale di Camelia Mirescu. Realizzato anche un video, Muri socchiusi, già inserito nell’ambito della XV edizione del Festival della Fotografia e ancora visibile al MACRO di via Nizza, fino al 26 marzo 2017.

Video

FOTO

2017-02-02T07:49:03+00:00Febbraio 2nd, 2017|